Black Sound Magic




VPI | Denon Turntable JMW-10.5i | DL-S1




Un’occasione questa, per gli amanti del Vinile e della meccanica che suona, da non perdere. Ovvero, il menage a trois tra il più intrigante dei giradischi mai prodotto dalla VPI a trent’anni dalla sua nascita; il suo braccio dedicato - lo Special Edition JMW-10.5i SE – ed il fonorivelatore Denon DL-S1, top di gamma, importato per la prima volta in Europa da Audiogamma SpA.






Certo, il Vinile è trendy, il vintage tira ed i giradischi tornano a popolare, dopo gli spot televisivi, anche case e negozi.
Ci sono molte persone che, a tutt’oggi, preferiscono scientemente il suono del Disco Nero. Più caldo? Più aggraziato? Noi abbiamo provato cercare una risposta con l’ascolto della catena composta da giradischi VPI Classic Turntable con braccio VPI JMW-10.5i Special Edition, testina MC Denon DS-L1, preamplificatori stereo Esoteric E-03 e Classé CP-700, pre-phono RIAA Esoteric C-03, Sutherland Hubble e Lehmann Black Cube Decade. A chiudere, i finale di potenza stereo Classé CA-2200, da 220 watt in classe A/B e Esoteric A-03, 50 watt/canale in classe A. Acustiche B&W Signature Diamond.

30 anni in giro per il mondo
Il giradischi Classic, realizzato per il trentennale dell’azienda costruttrice, rappresenta la sintesi dell’esperienza acquisita in questi anni. Il Classic è commercializzato completo di braccio (JMW-10.5i SE, di tipo unipivot, con cablaggio interno in rame puro), con base premontata. La trazione è a cinghia, con motore asincrono interno alimentato in AC. La base, nel suo complesso, è un telaio rigido poggiato su quattro coni in acciaio, regolabili, con cornice in MDF da 2.5 centimetri, rifinita in quercia nera o noce. Il piatto, ruotante su perno invertito, è in alluminio di massa elevata, con un effetto volano molto efficace. Le velocità sono 33/45 giri, con pulsante di accensione posto sul lato sinistro del telaio. Il braccio esce con connettori RCA sul lato posteriore, dal quale è possibile far dipartire dei cavi idonei al collegamento con lo stadio RIAA.

Oro e diamanti per un suono prezioso
La DL-S1,ammiraglia delle testine Denon, è costruita per raggiungere la massima fedeltà. Per centrare questo ambizioso obiettivo ogni aspetto è esasperato, a partire dalle bobine, con filo ultrasottile in oro e rame a 6N di purezza, di massa quasi inesistente, quindi bassa inerzia. Superba la stabilità nel tracciamento, grazie ad una eccellente cedevolezza permessa da un cantilever rastremato a cui è “appeso” uno stilo da 0.07 millimetri. Il tutto dà una massa effettiva contenutissima ed una bassa impedenza meccanica.

Utilizzazione & Ascolto
L’assetto musicale del trittico VPI/Denon è dotato di un drive dinamico di buona lena, con un contagioso senso del ritmo in un contesto spaziale ben costruito e stabile. La percezione del registrato è nitida, tonalmente di gran stoffa, con grande omogeneità e assenza di grana. I punti di forza del sistema appaiono essere, la calibrata capacità analitica, l’ottima integrazione tra i vari segmenti delle gamme tonali, il micro-contrasto, ed una scansione temporale quasi perfetta.